Assaporare la Puglia a novembre è poter vivere ritmi rilassanti ed atmosfere magiche. Quei cieli di Puglia… I cieli, le luci, l’aria tersa, i profumi: appena scesi dall’aereo un toccasana per la mente e il corpo.

Il passaparola, dall’edizione del 2015 a Borgo Egnazia, ha invogliato tanti amici del Trofeo Bella ad essere presenti nel 2016. 130 Golfisti e numerosi accompagnatori sono venuti a vivere un week end mozzafiato, coccolati dagli organizzatori.

Borgo Egnazia, location incantevole e ideale per un evento fuori dagli standard delle gare di golf, come è il TB; che trionfo il Trofeo Bella ospitato nell’hotel insignito del premio “best hotel of the year” !

Un fitto programma accoglie gli ospiti nelle camere. #bepartofthegame

… Non solo swing, ancora più impegnative le maratone gastronomiche con tante chicche del territorio. E relax per la mente e il corpo nella spa.

Tra le sorprese della cena conviviale alla Frasca il mastro casaro intento a preparare bocconcini di mozzarella davanti ai nostri occhi. Uno spettacolo! E che dire di orecchiette… bombette… capocollo!  Vera atmosfera pugliese.

Sabato ore 9.30: Finalmente è gara! Golfisti lucidi nonostante le tante bollicine Veuve Clicquot della sera precedente.

Colmar Course in gran spolvero. Gli organizzatori hanno pensato proprio a tutto, anche ad un ostacolo “scozzese”: il vento.

Oltre ai premi sul campo, molto ambiti nella competitiva louisiana a 2, il premio marchio di fabbrica del Trofeo Bella è la coppia Bella. Lo spirito dell’evento è arrivato fino a Borgo Egnazia con travestimenti pazzeschi. Si va dai cuochi alle zarine e cupidi, agli elfi, ai babbi natale, alle rapper!

E, dulcis in fundo, non può mancare, per il secondo anno di fila, la spettacolare 19esima buca sponsorizzata da Tag Heuer! Filippo Forgione il più preciso.

Ore 19.00 Cambio di scena. Si va sciamando nelle stradine del Borgo verso aperitivo Belvedere Vodka e cena di gala.

Non è TB senza premiazione in pompa magna con tanti premi e quest’edizione con uno sguardo alla solidarietà, in particolare ai terremotati, cui Tag Heuer devolverà 10.000 euro. Andreas Albeck, marketing director Tag Heuer Italia, sottolinea il valore e la forza del Trofeo Bella. In particolare come un evento sui generis ora abbia intorno a sé una community che gravita e cresce di anno in anno.

Marchio di fabbrica il party con il mitico Paolo Negroni DJ a far ballare e divertire tutti.

Il forte legame tra TB e Borgo Egnazia potrebbe addirittura far diventare l’edizione pugliese una cifra tonda…

Il Trofeo Bella è un viaggio da vivere insieme, tutti uniti da un filo bianco – rosso!

19-buca

babbi-natale

borgo

cocktail

coppie

frasca