Un sedicenne tiene vivo il Milan che stava per smarrirsi nelle praterie dominate dagli orobici a San Siro. Gigio ovvero il salvatore della patria, che sembra maggiorenne anzi tempo.
Gianluigi: un nome, una garanzia. Gran personalità in area.

salvi

Prova del nove superata solo da lui. Più volte ha messo una pezza quando sembrava già gol fatto.
La cena di squadra sarà stata ad alto tasso alcolico? Ha innescato un preoccupante black out.
Si dorme sugli allori.
3 vittorie di fila: un macigno per questi giocatori.
Senza il portierino Milan-Atalanta avrebbe assunto i connotati di Milan-Napoli…
Comunque 1 punto da mettere in cassaforte in attesa della qualità.

jack

Le assenze non giustificano la prestazione.
La lezione del passato non insegna abbastanza: senza Pirlo la squadra andava in bambola; senza Jack la solfa è la stessa.
Un Milan troppo brutto per essere vero. “Si può dare di più”. Molto di più.
A scuola sarebbero fioccati 2 e 3 a volontà e nessun promosso in pagella. Se poi aggiungiamo la pochezza dell’arbitro…

gigio

Volto copertina del weekend rossonero va a Gigio.
Sarebbe stata tutt’altra cosa vedere calato il poker, e avere al centro dell’attenzione un Milan continuo di settimana in settimana.
4 partite da titolare e 10 punti: buon bottino, se non fosse per il black out dei 10 uomini di movimento contro i bergamaschi.
“C’era un ragazzo che come Gigio diventò titolare a sorpresa…”. Potrebbe essere un predestinato. Auspichiamo che segua le tracce positive di campioni dall’esordio prematuro, come un certo numero 3. Il futuro è segnato.

Sosta di campionato che cade a fagiolo pre trasferta zebrata…
Tasto RESET da tenere premuto forte. La pausa porterà consiglio?