É ripartito anche quest’anno il torneo di Rugby più importante d’Europa, che appassiona migliaia di tifosi negli stadi o li incolla agli schermi su DMAXIl richiamo delle squadre nazionali che si contendono la vittoria scalda gli animi di qualsiasi sportivo, vuoi per curiosità, vuoi perché si è sempre sotto sotto supporters della maglia azzurra, qualsiasi competizione tu stia guardando, dalle Olimpiadi di scopettone (credo si chiami Curling) alla finale del Mondiale di Palla Tamburello.

T3D8384_photogallery-1

Per gli appassionati il SIX NATIONS è un must, per i neofiti è una ricetta da scoprire: se nei weekend avete voglia di vedere qualcosa di nuovo, accendete la tv per un’oretta, questo è quello che fa per voi.

CHE COSA OCCORRE:

1 Televisore, volendo anche il telecomando.
1 Divano comodo, o alternativamente una poltrona o una sedia anche di plastica da esterno. Io ho visto mille partite sulle panche di legno della sede della mia società, culo quadrato alla fine, ma van bene anche quelle.
Amici a volontà.
Birra q.b.

INGREDIENTI:

  • 1 stadio gremito
  • 80.000 tifosi che fan casino
  • 2 inni cantati a squarciagola
  • 3 tempi, due di gioco uno no
  • 40 minuti per tempo
  • 6 Nazioni che si contendono la vittoria:
    INGHILTERRA, SCOZIA, GALLES, IRLANDA, FRANCIA e ITALIA
  • 5 weekend di durata
  • 100.000 panini con la salamella
  • infty  litri di birra
  • 15 giocatori per squadra
  • 4 arbitri: uno in campo, due per le “rimesse laterali” (le touche), uno per visionare il replay televisivo se richiesto
  • 5 punti segnati per ogni meta
  • 2 punti per la trasformazione (il calcio dopo la meta)
  • 3 punti per il calcio di punizione
  • 1 palla ovale che rimbalza dove vuole lei
  • 2 piloni che sostengono la mischia
  • 1 tallonatore dal collo incassato
  • 2 seconde linee dalle orecchie a cavolfiore
  • 3 terze linee incazzate che placcano anche l’aria
  • 1 mediano di mischia
  • 1 mediano d’apertura che fa partire il gioco aperto
  • 2 centri
  • 2 tre quarti ala che corrono come Bolt
  • 1 esterno che non corre; vola
  • 2 pali da centrare con calci e drop
  • 1  linea di meta da raggiungere ad ogni costo
  • 8 giocatori in panchina pronti a dare il loro contributo
  • 1 battaglia epica
  • 30 eroi
  • 1 giornata memorabile

PROCEDIMENTO:
Amalgamare bene il tutto e servire a volontà.

Enjoy!

castrogiovanni