All’Olimpico c’e Lazio-Milan o Spagna-Italia?!

Sembra di assistere al replay del match del Bernabeu

I rossoneri imbambolati come gli azzurri di Spagna-Italia e Immobili davanti a una Lazio trascinata dal suo attaccante. Montella troppo spavaldo fa il paio con Ventura.

Questa partita non s’ha da giocare né ora, né mai !

Ignobile, inerme, infernale…

I rossoneri si adeguano al clima della capitale facendo acqua in tutti i reparti e, a completare l’opera, l’uragano Immobile, è una furia che colpisce a secchiate i rossoneri.

Piove, piove sul bagnato. Non pervenuti gli uomini del nuovo e vecchio corso milanista.

La squadra decide di giocare la partita dell’oratorio, come se fosse un’amichevole estiva!

Reset, per far sì che il tracollo non dilaghi prossimamente.

Se dagli errori e dalle batoste ci si può rialzare, l’Olimpico può scuotere i discoli diavoli. L’esame di riparazione di settembre ha dato esito negativo!

Certo, se devono succedere, certe batoste è meglio che avvengano a inizio stagione, per poter al più presto correggere gli errori e rimettersi in corsa.

Si salvi chi può. All’Olimpico il flop è stato collettivo!

I piccoli diavoli guidati dal vecchio cuore Gattuso, non avevano dato il buon esempio: le sonore cinque sberle suonano da figuraccia. Ringhio, avrai tanto da lavorare.

Anche per i giovani di Montella più brutta gara non c’è!

La Nazionale ha portato a casa una misera vittoria dopo il Bernabeu: questo Milan sarà subito capace di dimenticare l’Olimpico e recuperare concentrazione e cinismo ?

Un timoniere vero sa come riportare la prua sulla giusta rotta.

Sarà abile Montella ?! Oggi un po’ di colpe Vincenzino le ha.

La partita pre sosta, vinta per il rotto della punizione, qualche segnale avrebbe dovuto darlo. I campanelli d’allarme sono già troppi. Vanno trovati moduli e schemi congeniali all’assetto della squadra, per non disperdere quanto appena investito nel mercato estivo.

Sembrava troppo bello subire così pochi gol in avvio di stagione! Nel calcio non si può aspettare granché per diventare squadra! I punti pesano come macigni.

Wake up, Milan!