Si avvicina la fatidica data e nessuno vuole fare la fine di Elio nella canzone Baffo Natale:

Provo a non ridurmi all’ultimissimo momento
Ventiquattro sera diciannove e ventinove negoziante, stai chiudendo
Mi accontento di qualunque puttanata
una maniglia colorata, un portaspilli, un portafogli, un portafigli, una cagata,
qualcosa…”

Chi di voi poi non ha un marito, una fidanzata, un amico, un genitore o un figlio che è uscito di testa per la corsa? Se avete una cara persona che vi sveglia la mattina alle sei perché non riesce a trovare due calzini da running uguali o che vi ammorba spesso con discorsi che hanno a che fare con ripetute e cardiofrequenzimetri e se questa persona non l’avete ancora ammazzata, dovete farle un regalo all’altezza della situazione.
In tal caso questo è il post(o) che fa per voi.

Per la runner fashion, aggiornata su ogni tendenza, la sfida è difficile. Non fatevi cogliere impreparati. Nike propone per l’autunno inverno il poncho in versione Tech. Un antivento e antipioggia con una linea decisa e originale. Colori e geometrie con contaminazioni street. Bellissimo.

Nike poncho
Se avete a cuore un runner con scarso senso dell’orientamento e avete paura che non risesca a tornare a casa, il regalo ideale è TomTom cardio, dotato di cardiofrequenzimetro integrato e GPS, si indossa come un orologio. Il sistema Bluetooth 4.0 lo connette allo smartphone e trasferisce i dati sulla vostra App di running preferita.

TomTom
Se invece avete a che fare con una fanatica o un fanatico che esce a correre anche di notte, apprezzerà sicuramente la linea NightCat Running Collection di Puma, che comprende una giacca tecnica fatta di materiali altamente riflettenti (visiCell) e le scarpe con il design tipico del brand che hanno un led da posizionare sulla linguetta per garantire la visibilità in notturna.

 

Puma-Night-Cat
Per i neo genitori che non vogliono rinunciare all’allenamento, un regalo prezioso è il passeggino Glide di Thule. Un prodotto ad alte prestazioni, sicuro e confortevole per il bambino, dotato di struttura leggerissima e aerodinamica per mamma e papà che devono spingerlo. Una volta si usava caricare i bimbi in macchina e guidare per isolati nel tentativo di farli addormentare. Con questo passeggino potete ottenere due cose: la nanna e la vostra perfetta forma fisica.

Thule-passeggino
E per il supersportivo che vuole registrare ogni momento delle sue fantastiche prestazioni c’è la Action Cam per eccellenza: GoPro. Se non volete o potete spendere molto, è da poco uscita la versione HERO, più economica ma qualitativamente eccellente, come tutti i prodotti di questo marchio leader nel settore.

GoProHero
Infine, per l’uomo narciso e perfezionista, che ama essere perfetto anche in situazioni estreme, una proposta interessante per l’abbigliamento invernale arriva da X-Bionic con l’underwear. Maglia ‘intima’ (molto, molto lontana dalla canottiera bianca) e slip. La caratteristica è il Decision Layer che lascia sulla pelle una pellicola di umidità per rinfrescare, mentre quella in eccesso viene trasferita all’esterno tramite il Transmission Layer. Una termoregolazione costante, necessaria soprattutto alle basse temperature.

X-Bionic-Underwear
Rileggete i versi citati all’inizio come monito e promemoria di ciò che non dovete fare. Qualunque di questi sei prodotti selezionati sceglierete, i vostri cari runners rimarranno senza fiato!